TOBIA RAVA'

Algoritmi e ghematriot 

Condividi su:
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Algoritmi e ghematriot 

Concerto d’Arte Contemporanea – Associazione Culturale

presenta
Algoritmi e ghematriot 26 aprile – 28 maggio 2011

Nell’ambito della manifestazione “Caldogno Villa di scienza e di pensiero. Dalla tecnica alla tecnologia”, il Comune e la Pro Loco di Caldogno organizzano la mostra personale di Tobia Ravà dal titolo Algoritmi e ghematriot con opere di pittura e scultura esposte nelle magnifiche sale della Villa progettata nel 1542 da Andrea Palladio e nel giardino antistante, a guardia del quale è collocato il Leviatano infinito, una scultura di uno squalo tigre a grandezza naturale.

Inaugurazione martedì 26 aprile alle ore 12 presso Villa Caldogno, Via Zanella 2 Caldogno (VI) e rimarrà aperta fino al 28 maggio 2011.

Sabato 7 maggio ore 21 conversazione con l’artista: “Elementi dialettici di calcolo trascendentale. Quando l’arte incontra i numeri”.

Catalogo a cura di Maria Luisa Trevisan con testi di Daniele Capra, Amos Luzzatto, Nadine Shenkar, Arturo Schwarz, Franco Tagliapietra, M. L. Trevisan.

Enti Promotori: Comune di Caldogno, Pro Loco Caldogno
Patrocini: 150° Anniversario Unità d’Italia, Regione del Veneto, Provincia di Vicenza, Ufficio Scolastico Regionale, Comitato Pro Loco-UNPLI Vicenza, Ordine degli Ingegneri della Provincia di Vicenza, Istituto di Storia Vicenza, Mathesys Vicentina, il Ponte Mict – Caldogno

Info: Pro Loco Caldogno 0444905858; prolococaldogno@prolococaldogno.it
www.villadiscienza.it

Ufficio Stampa:
Concerto d’Arte Contemporanea – Associazione Culturale,
TEL / FAX +39 0415728366 cell. 3491240891
cartec@alice.ittobiarava@libero.it

>> download presentazione mostra